Connect with us

Comics News

Fantastici Quattro, il ritorno!

Published

on

Fantastic Four 1 - Cover di Esad Ribic

A lungo atteso, il ritorno dei Fantastici Quattro diventa realtà ad agosto 2018, con l’uscita nei comic stores americani di Fantastic Four 1.
La nuova serie dei Fantastic Four sarà scritta da Dan Slott e disegnata da Sara Pichelli. Le copertine saranno invece realizzate da Esad Ribic.

Una collana dedicata ai Fantastici Quattro manca nell’Universo Marvel dal 2015, ma adesso il tempo della reunion per Reed Richards, Susan Storm, Johnny Storm e Ben Grimm è finalmente arrivato!

Le nuove avventure dei Fantastici Quattro non si focalizzeranno solo sul quartetto originale. Valeria e Franklin saranno infatti membri attivi delle storie. E, naturalmente, non mancherà lo scontro con la nemesi per eccellenza del supergruppo, il Dottor Destino.

Fantastic Four è una pietra miliare della storia Marvel. Il primo numero, uscito nel 1961, inaugurò la Silver Age dei supereroi Marvel, facendo da apripista a tutte le incredibili creazioni che nel giro di pochi anni si sarebbero susseguite, da Thor a Spider-Man, a Iron-Man, a Hulk, a Daredevil, agli X-men, agli Avengers e a tanti altri personaggi ormai entrati nel pantheon delle più leggendarie creazioni a fumetti di sempre.

In Italia gli albi dei Fantastici Quattro e di tutti i supereroi Marvel sono pubblicati da Panini Comics e, come di consueto per i tempi tecnici richiesti dalle produzioni a fumetti, sarà necessario attendere qualche mese in più prima di poter salutare anche nelle edicole e fumetterie italiane il gran ritorno della Marvel’s First Family.

La Marvel Comics ha diffuso la copertina del primo numero della nuova serie. E’ inoltre stato rilasciato un video ufficiale che celebra la storia e il ritorno dell’iconico team di supereroi.

Fantastici Quattro 1

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.