Connect with us

Comics News

Fumetti Marvel, Infinity Wars inizia con una super-sorpresa

Published

on

Infinity Wars fumetti
Thanos in "Infinity Wars Prime"

Infinity Wars, la saga evento a fumetti della Marvel Comics per l’estate 2018 in America, è iniziata. E lo ha fatto con un vero e proprio big bang!
Tra breve vi diremo di cosa si tratta, per cui coloro che seguono solo gli albi Marvel in lingua Italiana, oppure che seguono gli originali americani ma non hanno ancora letto l’albo d’esordio della saga, è opportuno che si astengano dal continuare nella lettura dell’articolo, perché tra poco riveleremo quello che a tutti gli effetti si può definire un “major spoiler”.

Infinity Wars (nessuna attinenza con il blockbuster cinematografico dal titolo quasi analogo) è una miniserie di sei numeri, scritta da Gerry Duggan e disegnata da Mike Deodato Jr.
Il numero 1 di infinity Wars è in uscita in America il 1° agosto.

Il 25 luglio ha però fatto la sua comparsa nei comic stores americani Infinity Wars Prime, albo sempre firmato dalla coppia di autori Duggan-Deodato Jr. e che costituisce a tutti gli effetti l’inizio della maxi-saga cosmica.
E l’inizio ha riservato ai fan Marvel una fatto davvero notevole e totalmente inaspettato.

Spoiler Alert!
Se volete godervi in santa pace Infinity Wars Prime e più in generale Infinity Wars, oppure se leggete gli albi Marvel solo in lingua Italiana, non proseguite oltre nella lettura dell’articolo – e naturalmente evitate anche pericolose ricerche in Internet!



In Infinity Wars Prime c’è Thanos,  ci sono ancora le Gemme dell’Infinito, e c’è sempre Thanos che brama di ottenerle.
C’è anche un nuovo villain, un essere mascherato con una grossa spada e che sembra avere le sembianze di una donna. Il suo nome è Requiem. La vedete nella foto pubblicata poco sopra (l’immagine è tratta dalla copertina di Infinity Wars 1).
La sua identità è misteriosa, ma dietro la maschera potrebbe celarsi un personaggio già noto ai Marvel fan. Tutto questo probabilmente verrà svelato nel prosieguo della saga.
E veniamo alla maxi-sorpresa contenuta in Infinity Wars Prime. Requiem uccide Thanos, dapprima trafiggendolo con la spada e poi tagliandogli di netto, sempre con un colpo violento di spada, la testa!
Thanos muore all’inizio della saga Infinity Wars! Considerata la rilevanza che il personaggio  attualmente riveste non solo nei fumetti ma anche e soprattutto nel Marvel Cinematic Universe, una sorpresa di questo genere era onestamente difficile da prevedere. Anzi, ci si poteva aspettare che Thanos avrebbe avuto un ruolo importante nella nuova saga. Se la Marvel voleva stupire, stavolta ci è riuscita!

Naturalmente, gli ammiratori del Titano Pazzo possono evitare di stracciarsi le vesti dalla disperazione per la ferale notizia. Le morti nell’universo Marvel raramente, anzi praticamente mai (se si eccettua la dolce ragazza caduta da un ponte tanti anni fa, ma non sono più quelli i tempi), rappresentano un fatto definitivo. E se questo vale come regola generale, a maggior ragione vale per Thanos, che già in passato è tornato dalla morte.
Non occorre quindi possedere particolari doti divinatorie per prevedere che, anche stavolta, Thanos prima o poi saprà resuscitare e riprendere il suo ruolo di big villain nelle pagine dei fumetti della Casa delle Idee.

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.