Connect with us

Comics News

James Bond Live and Let Die: arriva l’adattamento a fumetti

Pubblicato

il

James Bond fumetti

Live and Let Die, il secondo romando di James Bond scritto da Ian Fleming nel 1954, ottiene un adattamento a fumetti, grazie a Dynamite Entertainment.

La casa editrice americana pubblica a settembre 2019 la graphic novel James Bond: Live and Let Die, disponibile in formato hardcover.

In James Bond: Live and Let Die, Bond viene inviato a New York per indagare su Mr. Big, un agente rivale facente capo all’organizzazione sovietica SMERSH. L’agente della CIA Felix Leiter interviene in aiuto, e i due scoprono una trama piena di voodoo e mortali creature marine. C’è anche una indimenticabile Bond girl: la bella e talentuosa lettrice di tarocchi Solitaire.

Il team creativo della graphic novel è composto da Van Jensen (testi), Kewber Baal (disegni), Schimerys Baal (colori).
La copertina è a cura di Fay Dalton.

James Bond fumetti: Live and Let Die da Dynamite

La copertina del volume di Dynamite

James Bond: Live and Let Die arriva nei negozi di fumetti americani l’11 settembre 2019.

Sul sito ufficiale Dynamite è possibile visionare alcuni esempi di pagine interne.

Romanzo e Cinema

Live and Let Die è il secondo romanzo, in ordine temporale, della saga di James Bond nata dalla penna di Ian Fleming.
Il romanzo fu in origine pubblicato nel 1954. Seguiva Casino Royale, del 1953. Precedette Moonraker, datato 1955.

In italia è noto col titolo Vivi e Lascia Morire.

E’ stato adattato per il grande schermo nel film del 1973 Agente 007 – Vivi e lascia morire, con Roger Moore nel ruolo di Bond.

James Bond: Casino Royale

Van Jensen, in coppia nella circostanza col disegnatore Dennis Calero, è stato nel 2017 già responsabile dell’adattamento a fumetti di Casino Royale, pubblicato da Dynamite sempre in versione hardcover graphic novel.

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.