Connect with us

Amazon Prime Video

Messaggi da Elsewhere: nuova serie su Amazon Prime Video

Pubblicato

il

Messaggi da Elsewhere - Dispatches From Elsewhere

Messaggi da Elsewhere (Dispatches From Elsewhere): una nuova serie debutta su Amazon Prime Video.
E’ disponibile sulla piattaforma di streaming dal 15 giugno 2020, in versione originale in inglese e in versione doppiata in italiano.

Composta da 10 episodi, è creata, prodotta e interpretata da Jason Segel (How I Met Your Mother, Forgetting Sarah Marshall).

Messaggi Elsewhere – Sinossi e Cast

La serie racconta le vicende di quattro persone nella cui vita manca qualcosa ma non riescono a capire esattamente cosa.
I quattro si ritrovano insieme per caso o forse per un disegno, quando incappano in un enigma che si cela dietro il velo delle loro vite di tutti i giorni.
Nell’accettare le misteriose sfide proposte loro da “Dispatches From Elsewhere” si accorgono di come il mistero sia più profondo di quanto immaginassero e aprono gli occhi su un mondo di possibilità e magia.

Il cast principale della serie comprende:
– Jason Segel nel ruolo di Peter;
– Richard E. Grant nel ruolo di Octavio Coleman;
– Sally Field nel ruolo di Janice;
– Eve Lindley nel ruolo di Simone;
– Andre Benjamin nel ruolo di Fredwynn.

Poster e Gallery

Messaggi da Elsewhere - Poster

Sally Field è Janice

Dispatches From Elsewhere

Richard E. Grant è Octavio Coleman

Messaggi da Elsewhere - Dispatches From Elsewhere

Eve Lindley è Simone, Sean Patrick Folster è Bigfoot

Messaggi da Elsewhere - Dispatches From Elsewhere

Jason Segel nel ruolo di Peter, Sally Field nel ruolo di Janice, Eve Lindley nel ruolo di Simone

Messaggi da Elsewhere - Dispatches From Elsewhere

Eve Lindley è Simone

Andre Benjamin è Fredwynn

CORRELATOAmazon Prime Video, nuove uscite giugno 2020

Netflix

Disney+

Amazon Prime Video

Interviste

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.