Connect with us

Netflix

Mindhunter stagione 2: il caso degli omicidi di Atlanta

Pubblicato

il

Mindhunter stagione 2

La serie tv Mindhunter torna su Netflix con la stagione 2 il 16 agosto 2019.

Gli agenti dell’FBI Holden Ford (Jonathan Groff) e Bill Tench (Holt McCallany) continuano ad analizzare la psiche degli autori di gesti inconcepibili usando, con l’aiuto della psicologa Wendy Carr (Anna Torv), la loro innovativa analisi comportamentale nella caccia a famigerati serial killer.

Mindhunter si ispira a fatti realmente accaduti.

Al centro della nuova stagione ci sarà il caso degli “Atlanta murders”, noti anche come “Atlanta child murders”, poiché molte delle vittime erano bambini.
Si tratta di una serie di omicidi avvenuti nella città di Atlanta tra il 1979 e il 1981. Almeno 28 tra bambini, adolescenti e adulti furono uccisi.

Il cast della nuova stagione comprende Jonathan Groff, Holt McCallany, Anna Torv, Joe Tuttle, Albert Jones, Stacey Roca, Michael Cerveris, Lauren Glazier e Sierra McClain.

Mindhunter stagione 2 – trailer

Netflix ha pubblicato il nuovo trailer della stagione 2 di Mindhunter.

La serie è diretta da David Fincher e Carl Franklin.

David Fincher, Joshua Donen, Charlize Theron e Cean Chaffin sono i produttori esecutivi assieme a Courtenay Miles e Beth Kono.

La prima stagione di Mindhunter ha debuttato su Netflix nel 2017.

correlatoNetflix, nuove uscite Serie Tv e Film per Agosto 2019

Interviste

Lo sapevi che?

Top Selection

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.