Connect with us

Netflix

Russian Doll su Netflix, recensioni critiche tutte positive!

Pubblicato

il

Russian Doll Netflix recensioni

Recensioni entusiastiche dalla critica specializzata per Russian Doll.
La nuova serie Originale Netflix dal 1° febbraio 2019 imperversa sulla piattaforma di streaming.

Creata da Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland, e con protagonista la stessa Natasha Lyonne nel ruolo di Nadia, la serie è di genere dark comedy.

In Russian Doll – recita la sinossi ufficiale – Nadia continua a morire e a rivivere il suo trentaseiesimo compleanno, bloccata in un loop temporale che non le lascia via di fuga davanti all’abisso della mortalità.

Su Rotten Tomatoes, sito specializzato nella raccolta di giudizi da parte dei media internazionali, la serie ha finora totalizzato 33 recensioni positive e nessuna negativa. Un consenso quindi unanime per la nuova produzione targata Netflix.

Premesso che, come sempre , ciò che effettivamente alla fine conta sarà il giudizio espresso dal pubblico, e che a volte la critica specializzata si è rivelata in disaccordo con i gusti degli spettatori, ecco alcune delle recensioni da parte di testate d’informazione americane, inglesi, australiane.

VARIETY
Questa miscela di generi è dove prospera “Russian Doll”. Spesso, quando sembra che lo show si sia dato completamente alla commedia, …senza sforzo cambia la direzione in puro dramma.

THE HOLLYWOOD REPORTER
A volte divertente, a volte terrificante, in definitiva soddisfacente.

NEW YORK TIMES
Otto episodi brevi, pungenti, argutamente profondi con un finale pienamente soddisfacente.

CHICAGO SUN-TIMES
Ogni secondo, fino all’ultimo fotogramma, vale lo sforzo.

LOS ANGELES TIMES
Una mistery-comedy circolare, multipiano, esistenziale.

DAILY TELEGRAPH
Un reboot alternativo di “Ricomincio da capo” con molto cinismo – ma anche molto cuore.

SYDNEY MORNING HERALD
Per quanto la storia e le esibizioni siano formidabili, forse la cosa più straordinaria di “Russian Doll” è il sorprendente equilibrio di tono, in cui humor, horror, amore e oscurità emotiva si alimentano reciprocamente con contrappesi girevoli.

NEWS.COM.AU
Siamo da solo 32 giorni nel nuovo anno, ma Natasha Lyonne ci ha regalato uno dei programmi televisivi più convincenti, intelligenti e soddisfacenti del 2019.

THE ATLANTIC
Con il procedere della serie, essa diventa più ambiziosa e complicata in un modo che è gratificante da guardare. È ancora ancorata, tuttavia, dal senso del luogo e del tempo e dalle infinite possibilità che presenta una notte passeggiando per New York.

Interviste

Lo sapevi che?

Top Selection

Netflix

Amazon Prime Video

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.