Connect with us

Disney+

Star Wars: nuovo film, nuova serie per Disney+

Pubblicato

il

Star Wars nuovo film e nuova serie tv
Da sin.: Krysty Wilson-Cairns, Taika Waititi, Leslye Headland

Lo Star Wars Day regala agli appassionati due annunci ufficiali: arriveranno un nuovo film per i cinema e una nuova serie live-action per Disney+.

NUOVO FILM

Taika Waititi, che ha recentemente vinto il premio Oscar per la Migliore sceneggiatura non originale per il film Jojo Rabbit e ha diretto l’acclamato episodio finale della prima stagione di The Mandalorian su Disney+, sarà il regista e co-sceneggiatore di un nuovo film di Star Wars, che verrà distribuito nelle sale cinematografiche.
Krysty Wilson-Cairns (1917, Last Night in Soho), che ha ottenuto un premio BAFTA come Miglior film britannico per il lungometraggio vincitore di tre premi Oscar 1917, scriverà la sceneggiatura insieme a Taika Waititi.

NUOVA SERIE

La sceneggiatrice Leslye Headland (Russian Doll, The Wedding Party) sta attualmente sviluppando una nuova serie di Star Wars per Disney+.
Headland sarà la sceneggiatrice, produttrice esecutiva e showrunner della serie in fase di sviluppo.
La nuova serie andrà ad aggiungersi a un catalogo sempre più ricco di storie dedicate a Star Wars della piattaforma streaming di Disney, che includerà la seconda stagione di The Mandalorian, ora in fase di post-produzione, e altre due serie: una basata su Cassian Andor e ambientata prima degli eventi di Rogue One: A Star Wars Story, e una che segue le avventure di Obi-Wan Kenobi tra La Vendetta dei Sith e Una Nuova Speranza.

La data di uscita del progetto di Taika Waititi non è ancora stata annunciata, mentre il progetto di Leslye Headland è in fase di sviluppo.

CORRELATOStar Wars: tutti i 9 film sono su Disney Plus

CORRELATOStar Wars Day: tutte le novità su Disney+

Interviste

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.