Connect with us

Lo Sapevi Che?

Wonder Woman, la serie tv aveva quattro sigle

Pubblicato

il

Wonder Woman la serie tv con Lynda Carter

Wonder Woman con Lynda Carter, e la prima cosa della serie tv che balza alla mente è la mitica sigla.
Solare e spassosa, certo diversa dalla colonna sonora – molto più drammatica – della Wonder Woman di Gal Gadot.

Ma di sigle, la serie tv di Wonder Woman in realtà n’ebbe più d’una. Per l’esattezza, quattro, anche se tutte impostate come varianti della prima.

Andiamo con ordine.

Wonder Woman – Prima sigla

Wonder Woman andò in onda sulla tv americana per tre stagioni, nel periodo tra il 1975 e il 1979.
La prima stagione fu trasmessa dalla ABC ed era ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale.
La sigla conteneva nel testo un preciso riferimento all’epoca bellica e ai nemici della supereroina, rappresentati dalle potenze dell’Asse. Musiche e testi erano accompagnati a livello di immagini da sequenze in stile fumettistico, anch’esse con riferimenti agli eventi militari.

Ecco il testo della sigla della prima stagione (musica di Charles Fox e parole di Norman Gimbel).

Wonder Woman
Wonder Woman

All the world is waiting for you
And the powers you possess

In your satin tights
Fighting for your rights
And the old red, white and blue

Wonder Woman
Wonder Woman

Now the world is ready for you
And the wonders you can do

Make a hawk a dove
Stop a war with love
Make a liar tell the truth

Wonder Woman
Get us out from under, Wonder Woman

All our hopes are pinned upon you
And the magic that you do

Stop a bullet cold
Make the Axis fold
Change their minds
And change the world

Wonder Woman
Wonder Woman
You’re a wonder
Wonder Woman.

Seconda sigla

La seconda stagione della serie tv (rinominata The new adventures of Wonder Woman) fu invece trasmessa dalla CBS ed era ambientata in epoca contemporanea alla sua realizzazione, ovvero gli anni settanta.
La sigla conservò il tema musicale della precedente versione, ma le parole furono cambiate per eliminare i riferimenti alla Seconda Guerra Mondiale, e lo stesso accadde con le sequenze in stile fumettistico, che vennero pure loro modificate.

Ecco il testo della sigla della seconda stagione di Wonder Woman:

Wonder Woman
Wonder Woman

All the world is waiting for you
And the wonders that you do

In your satin tights
Fighting for your rights
and the old red white and blue

Wonder Woman
Wonder Woman

All of us are counting on you
And the power you possess

Putting all your might
On the side of right
And our courage to the test

Wonder Woman
Get us out from under, Wonder Woman

Here to fight the force of evil
And your chance won’t be denied

Woman of the hour
With your super power
We’re so glad you’re on our side

Wonder Woman
Wonder Woman
You’re a wonder
Wonder Woman.

Terza sigla

Durante la seconda stagione, a partire dall’episodio 9 intitolato “The Man Who Made Volcanoes” e andato in onda il 18 novembre 1977, la sigla cambiò notevolmente, pur conservando sempre il tema musicale di fondo.
In questa terza versione, scomparvero le sequenze a fumetti, sostituite da immagini ritraenti Wonder Woman in azione dal vivo. E scomparvero le parole della colonna sonora, che divenne così solo strumentale, se si eccettua per la frase ‘Wonder Woman’ ripetuta più volte.

Quarta sigla

La terza stagione di Wonder Woman, come la seconda, fu trasmessa dalla CBS e ambientata nel mondo contemporaneo.
La sigla della terza stagione, rispetto alla precedente versione, venne nuovamente modificata e le fu conferita una impronta da disco music.

Se volete ascoltare su YouTube nel giusto ordine temporale le quattro versioni della sigla, potete fare click qui.

Interviste

Lo sapevi che?

Top Selection

Netflix

Amazon Prime Video

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.