Connect with us

Disney+

Nat Geo: Paradisi Inesplorati su Disney+ ad Aprile

Pubblicato

il

Paradisi Inesplorati

Disney+ ha diffuso il trailer, il poster e una suggestiva sequenza di immagini di Nat Geo: Paradisi Inesplorati.

La nuova serie Disney+ Original arriva sulla piattaforma di streaming nell’aprile 2021.
Di genere documentario, vanta la firma prestigiosa di National Geographic.

Tutti i cinque episodi di cui si compone saranno disponibili su Disney+ a partire da venerdì 16 aprile.

Nat Geo: Paradisi Inesplorati è un’esperienza visiva e sonora che conduce gli spettatori verso un ritiro ideale, trasportandoli in una vasta gamma di colorati e rilassanti angoli del mondo.
Il pubblico viaggia verso ghiacciai blu, aridi deserti, lussureggianti foreste pluviali e metropoli pulsanti per fuggire dal frastuono della vita quotidiana. Con una colonna sonora originale prodotta da Neil Davidge, conosciuto per le sue collaborazioni con i “Massive Attack”, Snoop Dogg e David Bowie, ogni angolo di paradiso regala un’occasione per rilassarsi e ritrovare la pace interiore, mentre si è cullati dai suoni e dai panorami della natura.

A seguire: il poster, il trailer e le immagini di ciascuno dei singoli episodi.

Nat Geo: Paradisi Inesplorati – Poster e Trailer

POSTER

Paradisi Inesplorati

TRAILER

Episodi

Questi i titoli dei cinque episodi: “Calma glaciale”, “Luci notturne”, “Pace tropicale”, “Solitudine deserta” e “Visioni idilliache”.

Episodio 1 – Calma glaciale

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Episodio 2 – Luci notturne

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Episodio 3 – Pace tropicale

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Episodio 4 – Solitudine deserta

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Episodio 5 – Visioni idilliache

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

Paradisi Inesplorati

correlato: Disney+ supera i 100 milioni di abbonati nel mondo

Disney+

Netflix

Amazon Prime Video

Focus

Interviste

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.