Connect with us

Marvel Cinematic Universe

Goose, per lui un team di attori formato da 4 diversi gatti

Pubblicato

il

Goose Gatto

Goose, il gatto di Captain Marvel, è una delle star annunciate del nuovo film del Marvel Cinematic Universe.

Per lui, è stato necessario un super-team di attori formato addirittura da quattro gatti diversi, ciascuno con una propria caratteristica specifica.
Il curioso particolare è stato raccontato da Jonathan Schwartz, executive producer di Captain Marvel, in una intervista esclusiva rilasciata al sito D23 The Official Disney Fan Club.

“Goose è interpretato da una squadra di quattro gatti che hanno tutti una propria specialità,” ha dichiarato Schwartz a D23. “C’è Reggie, c’è Archie, c’è Rizzo, e c’è Gonzo. Sono una squadra di gatti che possono fare tutti un singolo trucchetto, perché non puoi insegnare ai gatti a fare tutto quanto.”

Ha proseguito Schwartz: “Ho imparato tutto sui gatti durante il corso di questo film. Uno di loro è il gatto che usiamo per la faccia, un bel gatto … quello è Reggie. Uno è il gatto che si può tenere in braccio, che può solo essere tenuto. Uno è il gatto che si avvicina alla tua gamba e si strofina. E uno di loro è il gatto che ti tocca con la zampa.”

Ci sono molte speculazioni sul ruolo che effettivamente Goose giocherà nel film e sul fatto che possa in realtà essere – fedelmente a quanto già visto nei fumetti – un gatto ‘speciale’, con abilità e poteri diversi da quelli dei normali gatti.
Per scoprirlo, occorrerà naturalmente attendere il debutto di Captain Marvel, che arriva nelle sale cinematografiche italiane il 6 marzo 2019.

Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, e con Brie Larson nel ruolo della protagonista Carol Danvers / Captain Marvel, è il 21° film del Marvel Cinematic Universe.

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.