Connect with us

Disney+

Lilli e il Vagabondo: Arisa canta nella versione italiana del film!

Pubblicato

il

Lilli e il Vagabondo - Disney+

Lilli e il Vagabondo, film live action realizzato in esclusiva per Disney+, sarà disponibile sul servizio di streaming dal 24 marzo 2020.

Il film è la rivisitazione del Classico d’animazione Disney del 1955.
Narra la storia di Lilli, una deliziosa cagnolina cocker, e Biagio il Vagabondo, un simpatico meticcio. I due intraprendono insieme una straordinaria avventura e scoprono l’importanza di avere una casa. Con una stupefacente combinazione di riprese dal vero e animazione fotorealistica, Lilli e il Vagabondo promette di divertire tutta la famiglia.

Arisa

L’edizione in lingua italiana del film sarà impreziosita dalla voce di Arisa.
Sarà infatti lei a interpretare la canzone È un briccone, versione italiana del brano He’s a tramp.

Lilli e il Vagabondo – il Trailer

Ecco il trailer del film, tratto dal canale youtube della Disney.

Lilli e il Vagabondo – le Immagini

A seguire, invece, proponiamo una bella serie di immagini ufficiali Disney del nuovo film.

Lilli e il Vagabondo

Lilli e il Vagabondo

Lilli e il Vagabondo

Lilli e il Vagabondo

Lilli e il Vagabondo

Lilli e il Vagabondo

Disney+, il servizio di streaming dedicato ai film e ai prodotti di intrattenimento di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri brand, arriva in Italia il 24 marzo 2020.

Fino al 23 marzo è possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale al servizio al prezzo scontato di 59,99 euro.
Da 24 marzo in poi, il costo dell’abbonamento per 12 mesi sarà invece quello di listino, pari a 69,99 euro; in alternativa sarà disponibile la sottoscrizione mensile, al prezzo di euro 6,99.

CORRELATOI Perché di Forky: 10 cortometraggi originali Disney+

Netflix

Disney+

Amazon Prime Video

Interviste

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.