Connect with us

Film e Tv News

Morbius si presenta: primo trailer del film Sony/Marvel

Pubblicato

il

Morbius nel primo trailer del film
Screenshot da video youtube

Morbius, il film Sony/Marvel basato sull’omonimo personaggio dei fumetti della casa editrice newyorkese, si presenta al pubblico grazie al suo primo trailer ufficiale.

Nella pellicola, il biochimico Michael Morbius, nel tentativo di curarsi da una rara malattia del sangue, si infetta invece con una forma di vampirismo.

Morbius – Trailer del film

Il trailer è stato diffuso in data 13 gennaio.

Morbius – Cast del film

Jared Leto interpreta Michael Morbius.
Il cast comprende inoltre:
– Adria Arjona nel ruolo di Martine Bancroft, la fidanzata di Morbius.
– Matt Smith nel ruolo di Loxias Crown, un amico di Morbius che soffre della stessa rara malattia del sangue.
– Jared Harris nel ruolo del mentore di Morbius.
– Tyrese Gibson nel ruolo di Simon Stroud, un agente dell’FBI che dà la caccia a Morbius.

Universo Marvel della Sony

Morbius è il secondo film dell’Universo Marvel della Sony.
Il primo è stato Venom, che ha debuttato nelle sale cinematografiche nel 2018.

Data di uscita del film

Diretto da Daniel Espinosa, Morbius uscirà nei cinema nell’estate 2020.
La data d’esordio americana è il 31 luglio 2020.

Nei fumetti della Marvel

Il personaggio di “Morbius il vampiro vivente” è apparso per la prima volta nei comic book della Marvel nel 1971, sull’albo Amazing Spider-Man #101.
Creato da Roy Thomas e Gil Kane, fu antagonista di Spider-Man nella celebre saga dell’Uomo Ragno con sei braccia, cominciata su ASM #100 e conclusasi su ASM #102.

La copertina di ASM 101, con la prima apparizione di Morbius

La copertina di ASM 101, con la prima apparizione di Morbius

CORRELATOSupereroi, tutti i Film in uscita nei prossimi anni

Interviste

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.