Connect with us

Netflix

Luke Cage 2: la pettinatura di Tilda, spiegata

Published

on

nightshade in luke cage

Nel finale della seconda stagione di Luke Cage, Tilda Johnson, la figlia di Mariah Dillard, esibisce un look diverso da quello visto fino ad allora. Si presenta ad un festa, infatti, con una pettinatura del tutto insolita rispetto a quella con cui l’avevamo ammirata in precedenza.
Trattandosi di un party, la cosa è in realtà di per sé perfettamente lecita, e non sarebbero necessari ulteriori approfondimenti.

Ma c’è un particolare, che sarà stato subito colto dagli appassionati di fumetti Marvel.
La pettinatura di Tilda nel finale di Luke Cage stagione 2 ricorda molto da vicino quella abitualmente adottata dal personaggio nelle sue apparizioni a fumetti.

Negli albi della Marvel Comics, Tilda Johnson (che non ha alcun rapporto di parentela con Mariah) è una supercriminale conosciuta col nome di Nightshade. Ed ha una pettinatura del tutto simile a quella di Tilda nel finale di stagione, come potete verificare nell’immagine pubblicata di seguito.

nightshade marvel
La prima apparizione a fumetti di Nightshade risale ad un comic book di Capitan America del 1973, nelle vesti di avversario del supereroe marvelliano.

Nella serie Netflix di Luke Cage, il personaggio di Tilda Johnson è interpretato dall’attrice americana Gabrielle Dennis.

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.