Connect with us

Netflix

Samantha!, ecco la sitcom brasiliana di Netflix: trama, cast, trailer

Published

on

Samantha - Netflix

Samantha, serie tv di NetflixSamantha! è una sitcom brasiliana Originale Netflix disponibile a partire da venerdì 6 luglio.
È la prima comedy brasiliana prodotta da Netflix e la terza serie realizzata in Brasile dal gigante dello streaming, dopo 3% e O Mechanismo.
Samantha! è stata creata da Felipe Braga, considerato dalla prestigiosa rivista Variety come uno dei talenti emergenti dell’America Latina.
La serie è stata girata a San Paolo.
La prima stagione è composta da 6 episodi della durata di 30 minuti ciascuno.

TRAMA
La serie segue le vicende della ex star bambina brasiliana degli anni ’80 Samantha.
A trent’anni di distanza dall’epoca della sua notorietà, le persone a malapena la riconoscono o la ricordano.
Samantha è però determinata a tornare sotto i riflettori ed escogita mille esilaranti piani per (ri)diventare una stella.
E’ assistita dal suo manager Marcinho, dai suoi figli Cindy e Brandon, e dal suo ex marito ed ex calciatore Dodoi, appena tornato a casa dopo dieci anni di prigione.

CAST
Samantha è interpretata da Emanuelle Araujo, attrice, cantante e compositrice brasiliana.
Nel ruolo di Dodoi, l’ex marito di Samantha, c’è Douglas Silva, il primo attore brasiliano ad essere nominato per un International Emmy Award.
Marcinho, il manager di Samantha, è interpretato da Daniel Furlani, star di Youtube, attore e comico.
Nel cast compare anche in un ruolo minore l’attrice brasiliana Alice Braga, che ha recitato accanto a Will Smith nel film del 2007 Io sono leggenda.

LINK DIRETTO SU NETFLIX
Il link della serie su Netflix è il seguente:
https://www.netflix.com/title/80173174

TRAILER (in lingua originale con sottotitoli in inglese)

 

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.