Connect with us

Netflix

Bordertown stagione 3 è su Netflix: ecco di cosa si tratta

Pubblicato

il

Bordertown su Netflix

Bordertown: la stagione 3 arriva su Netflix l’11 maggio 2020.

Quello di Netflix è un catalogo che sforna di continuo nuove serie, al punto che molte di loro rischiano di passare inosservate.
Ecco, dunque, una breve guida a Bordertown.

Bordertown: trama della serie su Netflix

Bordertown è una serie di genere crime drama.
E’ ambientata in Finlandia e ha come protagonista Ville Virtanen nel ruolo dell’ufficiale di polizia Kari Sorjonen.
Detective di talento, Sorjonen, dopo che la moglie è sopravvissuta a malapena a un tumore, accetta un lavoro nell’ufficio della polizia di una piccola idilliaca cittadina al confine con la Russia, in modo da poter trascorrere una vita più tranquilla e passare più tempo con la sua famiglia. Ma è presto attratto da una rete di casi di omicidio inquietanti.

Serie finlandese

Si tratta di una produzione finlandese, composta da tre stagioni.
In Finlandia è trasmessa sulla rete televisiva Yle TV1.
Nel paese scandinavo, dove Bordertown ha debuttato nel 2016, gli episodi della stagione 3 sono andati in onda dal 1° dicembre 2019 al 2 febbraio 2020.
Netflix ha acquisito i diritti per la distribuzione della serie in diversi Paesi del mondo, tra cui l’Italia. Sul servizio di streaming sono già presenti le prime due stagioni, di 11 e 10 puntate rispettivamente. E adesso arrivano i dieci nuovi episodi della terza stagione.
Il nome finlandese della serie è Sorjonen, mentre il suo nome internazionale è Bordertown.

La stagione finale

La stagione 3 è anche, come previsto, quella conclusiva della serie.
Secondo i creatori della serie, Bordertown era stata infatti originariamente concepita per durare appunto tre stagioni.

CORRELATONetflix, nuove uscite Film e Serie tv maggio 2020

Interviste

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.