Connect with us

Disney+

Disney+ è online negli Usa: ecco il catalogo americano

Pubblicato

il

Disney+ catalogo Usa
Foto: Disney

UPDATE 23 marzo 2020: il 24 marzo Disney+ debutta in Italia.
Ecco, nell’ordine, una panoramica del catalogo italiano e a seguire una presentazione dei primi contenuti originali disponibili.

– Disney+: i contenuti del catalogo italiano

– Disney+: guida ai contenuti originali della piattaforma


Disney+ è online negli Usa a partire dal 12 novembre 2019 con un ricco catalogo di film, serie tv live action e animate, documentari.

“Il lancio di Disney+ è un momento storico per la nostra azienda che segna una nuova era di innovazione e creatività,” ha dichiarato Robert A. Iger, Presidente e Amministratore Delegato di The Walt Disney Company. “Disney+ offre un’esperienza di intrattenimento eccezionale, mettendo in mostra la nostra libreria di amati film, serie TV e contenuti esclusivi originali di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.”

Precisazione

Prima di fornire una panoramica del catalogo USA di Disney+, una precisazione è d’obbligo.
I contenuti si riferiscono al catalogo americano e potranno variare di Paese in Paese in base agli accordi di licenza in essere nei singoli Paesi tra Disney e soggetti terzi. Di conseguenza, ciò che è oggi presente nel catalogo americano non necessariamente potrà essere disponibile, ad esempio, nel catalogo italiano del servizio, quando verrà lanciato il 24 marzo 2020.

Disney+ catalogo USA

Il catalogo americano di Disney Plus contiene, al momento del debutto della piattaforma di streaming, 500 film e 7500 episodi di serie tv, provenienti da Disney, Pixar, Marvel, Lucasfilm, National Geographic, Fox.

Tra i punti di forza del catalogo USA troviamo:

– 30 stagioni di “The Simpsons”

– Il blockbuster “Avatar”

– I documentari firmati National Geographic (oltre 400 ore di programmazione)
[ The Simpsons, Avatar e National Geographic sono presenti grazie alla recente acquisizione di Disney di larga parte della 21st Century Fox ]

– 18 film Pixar, tra i quali “Wall-E”, “Up”, “Monsters Inc.”, “Finding Nemo”, “The Incredibles”, “Toy Story”, “Inside Out” e “Brave,” unitamente a tutti gli short della Pixar.

– Le serie Disney Channel e Disney Junior quali “The Suite Life of Zack & Cody,” “Kim Possible” “Mickey Mouse Clubhouse” “PJ Masks” e “Jake and the Never Land Pirates”, assieme a più di 100 film di Disney Channel tra cui “Descendants” “High School Musical”, “Camp Rock.”

– 16 film del Marvel Cinematic Universe: “Avengers: Endgame”, “Captain America: Civil War”, “Guardians of the Galaxy”, “The Avengers”, “Iron Man 3”, “Doctor Strange”, “Guardians of the Galaxy Vol. 2”, “Captain Marvel”, “Iron Man”, “Thor: The Dark World”, “Captain America: The Winter Soldier”, “Iron Man 2”, “Thor”, “Avengers: Age of Ultron”, “Captain America: The First Avenger”, “Ant-Man.”

– I primi 6 film di Star Wars, in aggiunta ai recenti “Star Wars: The Force Awakens” e “Rogue One: A Star Wars Story.” Entro la fine del 2020 – precisa la Disney – l’intera saga di Star Wars sarà disponibile nel catalogo USA di Disney+.

– I grandi film d’animazione della Disney, tra i quali “Snow White and the Seven Dwarfs”, “Beauty and the Beast”, “Pinocchio”, “Bambi”, “The Lion King”, “Lady and The Tramp”, “Peter Pan”, “The Little Mermaid”, “Cinderella” e altri ancora.

– Le serie tv della Marvel dagli anni settanta ai giorni nostri, incluse serie animate quali “X-Men” e “Spider-Man.”

Una nota a parte deve essere riservata ai Disney Originals, ovvero le produzioni inedite appositamente realizzate per Disney+.
Tra i Disney Originals disponibili negli Stati Uniti al momento del lancio della nuova piattaforma segnaliamo in particolare:

– “The Mandalorian”, la prima serie live-action ambientata nell’universo di Star Wars;

– “Lady and the Tramp”, il reboot in chiave live-action del classico film d’animazione Disney;

– “Noelle,” un film commedia natalizio con Anna Kendrick;

– “High School Musical: The Musical: The Series”, la serie basata sull’omonimo franchise cinematografico;

– “The World According to Jeff Goldblum”, una docuserie a cura di National Geographic.

CORRELATODisney+ debutta negli USA: è “un terremoto che cambia tutto,” scrive il NYT

Focus

Netflix

Disney+

Amazon Prime Video

Interviste

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.