Connect with us

Netflix

Dopo Vis a Vis e OITNB, su Netflix arriva The Yard (Avlu)

Pubblicato

il

The Yard (Avlu) su Netflix

Netflix prosegue nella sua proposta di serie di genere prison drama: dopo Orange is The New Black e Vis a Vis, ecco The Yard.
La prima parte è disponibile sul servizio di streaming dal 18 ottobre 2019.

Cos’è The Yard

The Yard è una serie tv realizzata e trasmessa in Turchia, e della quale Netflix ha ora acquisito i diritti di distribuzione a livello internazionale.
La serie è un crime drama ambientato in una prigione femminile.
In Turchia il nome originale della serie è Avlu, che significa appunto ‘yard’, ‘cortile’.

The Yard – Sinossi

Dopo una fatidica lite in famiglia, Deniz Demir, una madre amorevole, finisce in prigione, dove combatte per sopravvivere nella speranza di rivedere sua figlia.
In carcere Deniz finisce nel mezzo della lotta tra due gruppi rivali di detenute, capeggiati da Azra Kaya e da Kudret Öztürk.

Personaggi e Cast

Il cast principale della serie comprende le attrici Demet Evgar, Ceren Moray, Nursel Köse.

Demet Evgar interpreta Deniz Demir.

Demet Evgar nel ruolo di Deniz Demir

Ceren Moray interpreta Azra Kaya.

Ceren Moray nel ruolo di Azra Kaya

Nursel Köse interpreta Kudret Öztürk.

Nursel Köse nel ruolo di Kudret Öztürk

Durata della serie

La serie è trasmessa in Turchia a partire dal 2018.
Finora, secondo quanto riportato da IMDB, in Turchia sono andate in onda 44 puntate di circa 2h ciascuna, ripartite in due stagioni: una prima di 11 puntate (da marzo a giugno 2018) e una seconda di 33 (da settembre 2018 a maggio 2019).

Su Netflix

In data 18 ottobre 2019 Netflix ha reso disponibile la prima parte della prima stagione.
La seconda parte verrà messa online da Netflix il 15 novembre 2019.

CORRELATONetflix, nuove uscite Serie Tv e Film per Ottobre 2019

Interviste

Lo sapevi che?

Top Selection

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.