Connect with us

Comics News

I Metal Men della DC tornano con una maxi-serie

Pubblicato

il

Metal Men

La DC annuncia il ritorno dei Metal Men.
Lo storico gruppo di supereroi sarà protagonista, a partire da ottobre 2019, di una maxi-serie di 12 numeri.

Il team creativo è formato dallo scrittore (e Publisher della DC) Dan DiDio e dagli artisti Shane Davis e Michelle Delecki.

“Sono un fan di lunga data dei Metal Men e ho avuto la possibilità di scriverli brevemente nell’antologia Wednesday Comics, diversi anni fa,” ha commentato DiDio sul sito ufficiale DC. “Con questa nuova serie, esploriamo l’essenza di ciò che rende umani i Metal Men, mettendoli nel mezzo tra Doc Magnus, l’uomo che li ha creati, e, di recente introduzione, Nth Metal Man, l’essere che ha dato loro la vita. Quello che mi piace di più di questa serie è la possibilità di rimanere fedele a tutte le storie esistenti, portando nel contempo la loro mitologia in nuove entusiasmanti direzioni.”

“Dan e io – ha aggiunto Davis – abbiamo l’obiettivo con questa nuova serie di Metal Men di dare a tutti una storia avvincente e di qualità che si rifà alla moderna narrativa di fantascienza come solo alla DC può essere fatto. Speriamo che i fan apprezzino la nostra visione della vita artificiale e scoprano l’umanità inattesa in questi robot.”

Ecco la copertina del numero 1, nella sua duplice versione regular e variant.

Cover di Shane Davis.

Metal Men

Variant cover di Philip Tan.

Metal Men

Il numero 1 della maxi-serie arriva nei comic stores americani il 16 ottobre 2019.

I Metal Men apparvero per la prima volta nei fumetti DC nel 1962, su Showcase #37.
Gli artefici della loro nascita furono lo sceneggiatore Robert Kanigher e il disegnatore Ross Andru.

Interviste

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.