Connect with us

Netflix

Stranger Things 3: il caso della New Coke nel 1985

Pubblicato

il

Stranger Things New Coke

La New Coke è una presenza ricorrente nella terza stagione di Stranger Things.
Il che ha senso, considerato che fu introdotta nel 1985, proprio l’anno in cui si ambienta la nuova stagione.

New Coke nella realtà

Nel 1985, per contrastare la crescente erosione delle quote di mercato da parte della concorrenza, la Coca Cola decise di fare quello che mai aveva fatto prima nella sua già lunga e gloriosa storia: ritoccare la ricetta originale, modificando il gusto della bevanda. Il risultato fu la New Coke, con la scritta “New!” che campeggiava in bella evidenza sulla lattina.
La New Coke fece la sua comparsa sugli scaffali dei retailers del Nord America a fine aprile del 1985.

L’introduzione della nuova bibita in sostituzione di quella tradizionale scatenò un’ondata di malcontento da parte dei consumatori.
La società fu sommersa da lettere e telefonate di protesta. Sorsero comitati e gruppi che manifestavano contro la decisione. I conduttori dei talk show televisivi facevano sketch che ridicolizzavano il cambio. Editoriali nei giornali criticavano la scelta.

I consumatori americani rivolevano senza mezzi termini la Coca Cola originale.

Durante il luglio del 1985, dopo soli 77 giorni dall’introduzione della New Coke, la multinazionale di Atlanta rimise in vendita la “vecchia” Coca Cola, col nome ufficiale di “Coca Cola Classic”.

A testimonianza di quanto fosse sentita la problematica dal pubblico americano, i telegiornali delle principali tv USA aprirono con la notizia del tanto desiderato ritorno.
Di seguito l’estratto del notiziario serale della ABC, nel giorno dell’annuncio (video tratto da YouTube).

La reintroduzione della vecchia Coca Cola fu accolta in modo entusiasta dal pubblico, determinando un forte incremento delle vendite di Coca Cola.

Se nel mentre la New Coke fu un insuccesso, nel complesso servì ad accrescere il legame dei consumatori verso il prodotto originale.
Durante il periodo di assenza dagli scaffali, tanti si misero a parlare della storica bevanda e percepirono l’importanza che aveva avuto nelle loro vite. E questo si tradusse in un rafforzamento del marchio e in un boom delle vendite quando la Coca Cola versione “classic” tornò finalmente disponibile.

La New Coke negli anni a venire cambiò nome in Coke II e continuò ad essere venduta accanto alla classic. Questo fino al 2002, quando uscì definitivamente di produzione.

New Coke e Stranger Things

La Coca Cola ha scelto di celebrare la presenza della storica lattina in Stranger Things 3 reintroducendo quest’anno sul mercato un limitato quantitativo di New Coke.
La New Coke torna così nelle case degli americani, questa volta elevata al rango di oggetto di culto.
Un set di 500 mila esemplari è stato reimmesso in distribuzione a partire da giugno 2019. La sua disponibilità è circoscritta alla vendita online e alla presenza in distributori automatici in un numero selezionato di città americane.

correlato: Stranger Things 3: i due fumetti della DC Comics

correlatoStranger Things 3: il look di Hopper alla Magnum P.I.

Interviste

Lo sapevi che?

Top Selection

Netflix

Amazon Prime Video

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.