Connect with us

Comics News

Symbiote Spider-Man, una miniserie col costume nero!

Pubblicato

il

Symbiote Spider-Man

La Marvel rivisita il periodo in cui Spider-man indossava il costume alieno. Lo fa con Symbiote Spider-Man, miniserie di cinque numeri in uscita in America a partire da aprile 2019.

La miniserie è ambientata nell’epoca in cui Peter sfoggiava il caratteristico costume nero, da lui utilizzato a partire da Amazing Spider-Man 252. Gli elementi classici di quegli anni – la Gatta Nera, zia May, il Bugle – ci sono tutti.
Ma c’è una novità, di fondamentale importanza: il villain col quale Spider-Man si troverà a dover fare i conti è Mysterio. Il personaggio non è mai stato un nemico dell’Uomo Ragno nel periodo del costume nero. “Non ha mai combattuto contro Symbiote Spidey! O lo ha fatto?” è la subdola dichiarazione dell’editor della miniserie, Devin Lewis.

Mysterio sarà protagonista del film Spider-Man: Far From Home, in uscita in estate. La sua presenza non può quindi destare particolari sorprese.

Gli autori della nuova limited series sono d’eccezione. Peter David ai testi, Greg Land ai disegni.
David ha scritto importanti storie di Spider-Man: la saga della Morte di Jean De Wolff, la saga l’Altro (The Other), e molti albi di Spider-Man 2099, versione futuristica dell’Arrampicamuri da lui co-creata.

“Peter, Greg ed io – assicura Devin Lewis – abbiamo fatto i compiti: abbiamo letto e riletto l’originale Alien Costume Saga nella sua interezza, rivisitato vecchie storie e discusso di quei classici per ore. Questo è Peter Parker nei panni di Spider-Man, che indossa uno dei costumi più iconici di tutti i fumetti, e stiamo trattando questa storia con il cuore, la serietà e il rispetto che ciò comporta di conseguenza.”

Di seguito la copertina del numero 1 di Symbiote Spider-Man, nella quale è visibile stagliarsi su New York, dietro a Spider-Man, la sagoma di Mysterio.

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.