Connect with us

Comics News

Infinity Wars 1: la Marvel rivela chi è Requiem

Published

on

Infinity Wars Marvel - Requiem

Infinity Wars 1Infinity Wars 1, il comic book che segna l’inizio della miniserie in 6 numeri contenente la saga evento dell’estate firmata Marvel Comics, è uscito oggi nei comic stores americani.
Non ha deluso le aspettative.
Ha infatti subito fornito la rivelazione tanto attesa dai Marvel-fan: l’identità della misteriosa villain Requiem, che era stata protagonista del prologo della saga, Infinity Wars Prime.

Spoiler Alert!
Se volete godervi in santa pace Infinity Wars, oppure se leggete gli albi Marvel solo in lingua Italiana, non proseguite oltre nella lettura dell’articolo – e naturalmente evitate anche pericolose ricerche in Internet!


In Infinity Wars Prime, avevamo visto la misteriosa donna incappucciata nota come Requiem uccidere Thanos, prima trafiggendolo da dietro con un colpo di spada al cuore e quindi, sempre con la spada, tagliandogli di netto la testa.
Un inizio shock per Infinity Wars.


CORRELATOFumetti Marvel, Infinity Wars inizia con una super-sorpresa


Adesso, in Infinity Wars 1, la Marvel ha rivelato l’identità di colei che si cela dietro la maschera e il cappuccio di Requiem.
Si tratta di Gamora, la figlia di Thanos, che ha eliminato senza pietà il padre, e ha poi anche sterminato l’orda di Chitauri che era agli ordini del Titano Pazzo.

Infinity Wars 1 - Gamora

Infinity Wars 1: l’identità svelata di Requiem

Ma le sorprese non sono finite. In Infinity Wars 1, Gamora uccide infatti Star-Lord!
Requiem/Gamora è il personaggio centrale di Infinity Wars e sembra davvero disposta a tutto per avere le Gemme dell’Infinito.

Infinity Wars 1 è uscito negli Stati Uniti il 1° agosto 2018, scritto da Gerry Duggan (Deadpool, Infinity Countdown) e disegnato da Mike Deodato Jr. (Original Sin, Old Man Logan).

Interviste

Opinioni

Lo sapevi che?

Top Selection

Trending

Sito amatoriale, aggiornato senza una periodicità predefinita. Non persegue finalità di lucro e non percepisce ricavi. Le immagini ivi presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.