Connect with us

Comics News

Marvel e DC: stop per il momento anche alle uscite digitali

Pubblicato

il

comics usa uscite

La pandemia di Covid-19 blocca anche il mercato dei comics venduti negli USA.

Con Diamond che aveva di recente annunciato di sospendere la distribuzione a partire dal 1° aprile, il mercato delle nuove uscite settimanali in forma cartacea di comics USA era di fatto già destinato a fermarsi.

Restava un rilevante punto interrogativo: cosa sarebbe successo alle uscite settimanali in forma digitale, messe in vendita sugli store quali Comixology e affini?

Con l’approssimarsi del 1° aprile, gli editori americani di fumetti hanno via via chiarito le loro posizioni.

Marvel e DC, i due player principali del settore, hanno scelto di non pubblicare le nuove uscite settimanali inizialmente previste per il 1° aprile nemmeno in formato digitale.

In data 1° aprile la DC pubblica, è vero, alcuni titoli digitali, ma si tratta o di collezioni o di vecchi albi o di titoli nuovi ma già in origine destinati ad essere distribuiti prima nel mercato digitale (come, in particolare, la nuova serie Batman: The Adventures Continue).

La scelta di Marvel e DC di non pubblicare le nuove uscite né in forma cartacea né in digitale è in linea con quella compiuta della maggior parte degli altri editori USA di fumetti.

Di fatto, l’industria americana dei comics si è momentaneamente fermata, in attesa di tempi migliori che tutti auspichiamo possano presto arrivare.

Interviste

Netflix

Amazon Prime Video

Liste

Trending

Blog amatoriale, scritto da Stefano Bellesi. Viene aggiornato senza una periodicità predefinita. Non percepisce ricavi. Le immagini presenti sono riprodotte a soli fini di critica e di discussione e sono © dei rispettivi editori e/o autori aventi diritto.